Iscriviti alla newsletter | english     

"La Macchina dei Sogni", spettacolo di Improvvisazione Teatrale a Bologna sabato 21 aprile

 

“La macchina dei sogni” – longform di Improvvisazione Teatrale

sabato 20 aprile - ore 21:00
Leggere Strutture, via Ferrarese 169 - Bologna

www.improvvisart.com

  

Improvvisart va in trasferta a Bologna!

Sabato 21 aprile, la squadra di improvvisatori leccesi sarà nella città emiliana per un weekend all’insegna dell’Improvvisazione Teatrale.Lo spazio teatrale Leggere Strutture ospiterà “La macchina dei sogni”, long form di improvvisazione teatrale.
Un'ora di storie, intrecci, strade da scegliere, vite da percorrere.
Un'ora di personaggi, ingranaggi, assaggi di poesia e di comicità.
Un'ora in cui attivare la macchina e dare vita al sogno.
Un'ora in cui sarà tutto improvvisato, tutto da costruire, sul momento, senza alcun testo nè canovaccio.
Un'ora di reunion tra improvvisatori leccesi e bolognesi, che però con Lecce hanno un forte legame.


Regia di Daniele Cordella, con Barbara Melcarne, Alessandra Sideri, Daniela D'Aguì e, direttamente da Lecce, Fabio Musci, Elena Selleri, Paolo Paticchio, Bruno Impro.  

 

 

Imprò, spettacolo di Improvvisazione Teatrale domenica 29 aprile ad Aradeo

 

“Imprò: la sfida spettacolo” – spettacolo di Improvvisazione Teatrale

Domenica 29 aprile - ore 21:00
Teatro Domenico Modugno, via San Benedetto 1 - Aradeo

Costo biglietti: primo settore € 12, secondo settore € 10. Possibilità di riduzioni. Il TPP è accreditato a 18app e Carta del Docente per consentire l’acquisto di abbonamenti e biglietti rispettivamente ai giovani 18enni e ai docenti titolari del bonus.

Info allo 328.3149259 - 0836.553718

www.improvvisart.com

 

Improvvisart presenta “Imprò – la grande sfida spettacolo” al Teatro Domenico Modugno di Aradeo, appuntamento che chiude la Stagione Teatrale organizzata dal Comune, in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese. La rassegna ha ospitato sul palco, da gennaio ad aprile, alcuni tra gli artisti più acclamati del panorama teatrale italiano.

Domenica 29 aprile Improvvisart porterà in scena il format di Improvvisazione Teatrale più apprezzato a amato in Italia: Imprò. La sfida teatrale vedrà coinvolti gli attori della Compagnia leccese in uno show frizzante e divertente, in cui si darà vita a storie magiche, divertenti, poetiche, esilaranti, surreali. Imprò ha una cornice fresca e dinamica, un notaio puntiglioso, un brillante presentatore e massima interazione con il pubblico. E’ uno spettacolo intenso e sorprendente, unico ed irripetibile, un vero concentrato di energia. Dopo aver chiesto al pubblico i titoli delle storie da mettere in scena, i luoghi in cui ambientarli o addirittura i personaggi che saranno i protagonisti, le due agguerrite squadre si sfideranno a suon di risate per accaparrarsi il favore del pubblico, che al termine di ogni game esprimerà il proprio voto. Gli attori improvviseranno su temi, generi teatrali, categorie letterarie e cinematografiche, alternando momenti di risate e divertimento ad attimi di pura poesia. Saranno accompagnati dalle musiche improvvisate del Maestro Marco Rollo. Sul palco si prenderà spunto dall’attualità, dalla televisione, dal teatro, si potrà chiedere ai giocAttori di improvvisare in rima, senza l’uso delle parole, alla maniera di Shakespeare, Pirandello, Tarantino, Tinto Brass, in stile western, giapponese, e tanto altro ancora.

 

"Imprò Lecce vs Roma": nuovo appuntamento con la Rassegna di Improvvisazione Teatrale al Teatro Paisiello di Lecce 

 

“Imprò Lecce vs Roma: la sfida spettacolo” – spettacolo di Improvvisazione Teatrale

Venerdì 13 aprile - ore 21:00
Teatro Paisiello – Lecce

Costo biglietti: platea € 10,00 - palchi € 8,00. Prevendite c/o Castello Carlo V via XXV Luglio

Tel. 0832.246517. Aperto tutti i giorni dalle 9,30 alle 13,00 e dalle 16,30 alle 20,00.

Riduzioni per Universitari. Info: 347.8502529 - 328.7686080

www.improvvisart.com

Dopo i sold out dei primi due appuntamenti, ritorna “Improvviva! Rassegna Nazionale di Improvvisazione Teatrale”, organizzata da Improvvisart che porterà, in esclusiva per la Puglia, gli spettacoli più famosi e divertenti dell'Improvvisazione Teatrale, rigorosamente senza copione, scenografie e costumi!

Venerdì 13 aprile Improvvisart ospiterà la squadra di improvvis-attori provenienti da Roma, che sfiderà la squadra leccese sul palco del Teatro Paisiello per dare vita ad un nuovo divertente Imprò, la grande sfida spettacolo, in cui a farla da padrone saranno l’allegria e la comicità. Imprò ha una cornice fresca e dinamica, un notaio preciso e severo, un brillante presentatore e grande interazione con il pubblico. E’ uno spettacolo intenso e sorprendente, unico ed irripetibile, un vero concentrato di energia. E’ una sfida a colpi di risate per accaparrarsi il favore del pubblico, che al termine di ogni game esprimerà il proprio voto decretando un unico vincitore. Dopo aver chiesto al pubblico i titoli delle storie da mettere in scena, le due agguerrite squadre si sfideranno improvvisando su temi, generi teatrali, categorie letterarie e cinematografiche, alternando momenti di risate e divertimento ad attimi di pura poesia. Sul palco si prenderà spunto dall’attualità, dalla televisione, dal teatro, dal cinema, dai fumetti e da tanto altro ancora.

 

La rassegna Improvviva! è organizzata da Improvvisart in collaborazione con l'Associazione Nazionale di Improvvisazione Teatrale “Improteatro”. Ha il sostegno del Comune di Lecce Assessorato alla Cultura, Turismo e Spettacolo e di ADISU Puglia.

"ImproTales - fiabe improvvisate per bambini" sabato 14 aprile presso il Joy a Lecce  

 

Improtales, spettacolo di Improvvisazione Teatrale per bambini dai 6 anni in su

Sabato 14 aprile alle ore 17:00

Associazione Culturale Joy, viale Otranto 89 Lecce

Per info e prenotazioni: 328.6246702. Disponibilità sino ad esaurimento posti

www.improvvisart.com

 

Improvvisart presenta "ImproTales - Fiabe Improvvisate", spettacolo di Improvvisazione Teatrale con gli attori di Improvvisart, presso l’Associazione Culturale Joy a Lecce.

Sabato 14 aprile Joy ospita l’ultimo format nato per il giovane pubblico. Quattro famosi scrittori di fiabe si sono riuniti e sono disperati perchè hanno perso la fantasia e non riescono più a scrivere nuove storie. Hanno con sè solo un vecchio quaderno con le pagine bianche, una valigia con all'interno qualche strano oggetto, due piccole sedie. Ad un certo punto, i quattro protagonisti dello spettacolo hanno un'idea: farsi aiutare dai bambini presenti in sala che, grazie alla loro fantasia e creatività, inventeranno assieme agli scrittori/attori nuovi racconti inediti, emozionanti, divertenti e magici! Nasceranno così, dagli spunti richiesti dagli attori al pubblico, nuove storie e nuove favole. Uno spettacolo estemporaneo sempre diverso, perchè creato sul momento grazie alla fusione tra attori che improvvisano e giovane pubblico che suggerirà i luoghi in cui ambientare le storie, i protagonisti delle stesse, le epoche storiche in cui si svolgono i fatti e tanti altri spunti che saranno richiesti di volta in volta proprio durante lo spettacolo. Uno spettacolo coinvolgente ed entusiasmante che stimola la fantasia e la creatività del giovane pubblico attraverso l'interazione con gli attori in un crescendo di emozioni che coinvolgerà tutti i piccoli spettatori.

Al termine dello spettacolo sarà possibile partecipare al laboratorio di Improvvisazione Teatrale Improjunior, per bambini e ragazzi dai 6 ai 12 anni.

"Finalmente tutti insieme", spettacolo di Improvvisazione Teatrale sabato 7 aprile alle Officine Culturali Ergot a Lecce 

 

“Finalmente tutti insieme” – Spettacolo di Improvvisazione Teatrale

Sabato 7 aprile – ore 21:00

Officine Culturali Ergot – p.tta Falconieri 1/b, Lecce.

Ingresso € 6,00. Info e prenotazioni al 328.7686080.

www.improvvisart.com

  

 

Improvvisart presenta “Finalmente tutti insieme”, spettacolo di Improvvisazione Teatrale da un'idea e con la regia di Susanna Cantelmo, attrice e formatrice di Verba Volant Roma e gli attori della Compagnia Improvvisart.

Sabato 7 aprile le Officine Culturali Ergot ospiteranno lo spettacolo inedito di Improvvisazione Teatrale “Finalmente tutti insieme” - un atto unico totalmente improvvisato e messo in scena senza testo, né scenografia, né costumi. "Finalmente tutti insieme" è una commedia all'italiana totalmente improvvisata. Una cena tra amici da sempre. Un incontro goliardico e sereno. Scintille che si accendono. Segreti che si svelano. Vite che si scoprono. Una commedia brillante sul senso dell'amicizia, dei legami e delle scelte. Susanna Cantelmo è attrice, improvvisatrice teatrale, musicista e formatrice. Ha cominciato la sua carriera dedicandosi all’improvvisazione in tutti i format presenti nel territorio nazionale e estero (Match d’improvvisazione teatrale, Impro’, Catchimpro’, Jam Session di improvvisazione teatrale, Improshow musicale) fino a rappresentare spettacoli di long form quali “Lo strano mondo di Lorenz”, “Black”, “Microstorie”, “Serial” con la Compagnia teatrale Qfc. E’ ideatrice di strutture di long form di improvvisazione teatrale come “La Commedia degli Equivoci”, rappresentata da diversi gruppi di improvvisatori in Italia. E’ insegnante di improvvisazione teatrale e teatro presso l’ass. VerbaVolant di Roma e Improvvisart di Lecce. Formatasi, tra gli altri, con Riccardo De Torrebruna, lavora anche sul testo maggiormente nel genere della Commedia, grazie alle sue doti di attrice brillante. Tra gli ultimi lavori: “Il gelo in una stanza”, di F. Mazzini, “Party Time” di H. Pinter, “Sono diventato etero”di L. De Feo, “E’ Morta zia Agata” di L. De Feo e “Un concerto in punta di piedi” tratto dal romanzo di cui è autrice (Io, in punta di piedi). E’ clown-dottore nei reparti pediatrici di alcuni ospedali romani con l’associazione Magicaburla di cui è Vicepresidente.

"Un viaggio nel tempo: letture animate sulla scrittura di Rina Durante giovedì 29 marzo alle Officine Ergot

 

"Essere poeti nel Salento. No, non è diverso dall’essere poeti in un altro posto della Terra."

Un viaggio nel tempo – letture animate dei testi di Rina Durante

Giovedì 29 marzo 2018 - ore 19:00

Officine Culturali Ergot, piazzetta Falconieri 1b, Lecce

Ingresso gratuito. Info: 347.8502529 - 328.7686080

www.improvvisart.com

 

Improvvisart, nell’ambito dell’iniziativa Lecce Città del Libro, presenta l’incontro "Essere poeti nel Salento. No, non è diverso dall’essere poeti in un altro posto della Terra." dedicato alla scrittura dell'intellettuale Rina Durante, all’interno del progetto “Un viaggio nel tempo – letture animate dei testi dei grandi scrittori e poeti salentini”, una serie di quattro appuntamenti dedicati alla letteratura salentina e ai testi di Rina Durante, Aldo De Jaco, Vittorio Pagano e Ezechiele Leandro. 

Dopo il lavoro di ricerca storica, analisi dei testi, gli incontri e i laboratori svoltisi nei mesi scorsi, nell'ambito dell’iniziativa “Lecce Città del Libro”, si realizza la fase di restituzione finale del progetto "Un viaggio nel tempo - letture animate dei testi dei grandi scrittori e poeti salentini”, attraverso l’incontro dedicato all’artista salentina. Giovedì 29 marzo (Officine Culturali Ergot, ore 19, ingresso gratuito) Improvvisart dedicherà un appuntamento speciale ai testi di Rina Durante, donna straordinaria, artista, scrittrice, musicista, poetessa: un'intellettuale a tutto tondo del panorama culturale salentino. Attraverso parole, lettura, immagini e teatro, gli attori di Improvvisart proporranno letture animate e incursioni teatrali sui suoi scritti, racconteranno la vita, la poetica e il contesto storico in cui ha vissuto la Durante. Ospite speciale dell’incontro sarà Caterina Gerardi, fotografa, video maker e amica di Rina, che attraverso i suoi racconti e i suoi ricordi, ci farà rivivere anche l’aspetto più intimo e umano dell’artista. Fabio Musci di Improvvisart modererà l’incontro. All’inizio dell’evento ci saranno i saluti di Simone Rollo delle Officine Culturale Ergot. Durante l’evento verrà proiettato il video “Come farò a diventare un mito”, realizzato da Caterina Gerardi. Le letture animate e le incursioni teatrali saranno a cura degli attori della compagnia Improvvisart.

"Un viaggio nel tempo - letture animate dei testi dei grandi scrittori e poeti salentini” è un progetto organizzato da Improvvisart, selezionato nell’ambito del programma di “Lecce città del libro 2017” ed ha il sostegno del Comune di Lecce.

 

Cena con Delitto "Il gioco delle coppie" venerdì 23 marzo al Ristorante Maresca ad Arnesano

 

Cena con delitto “Il gioco delle coppie”

Venerdì 23 marzo - ore 21:00
Maresca Ristorante, SP 224 Magliano - Arnesano

Cena a menu fisso spettacolo € 27,00.
Prenotazione obbligatoria al 389.8549083. Evento con posti limitati.

www.improvvisart.com

Venerdì 23 marzo Improvvisart invita il pubblico ad una nuova Cena con Delitto presso la suggestiva location di Maresca Ristorante: “Il gioco delle coppie”, un nuovo appuntamento con il crimine, una storia ricca di Intrecci e relazioni. Cosa accade quando si mescola lavoro e passione, quando i sentimenti si intrecciano agli affari?  Cosa si cela dietro i successi di un'azienda di successo?

All'inizio della serata tutto sembra tranquillo e allegro, fino a quando un terribile omicidio avviene proprio davanti a tutti i commensali, lasciandoli senza fiato. Da quel momento gli attori di Improvvisart, all’inizio mischiati tra i clienti o al personale addetto al servizio, diventano i principali indiziati. Ogni tavolo diventa un'equipe di investigatori che ha il compito di risolvere il misterioso caso, tra una portata e l'altra. Enigmi, menzogne, misteri, doppi giochi, tradimenti e colpi di scena. Il pubblico mette alla prova l'intuito, segue le piste, raccoglie le prove, interroga gli indiziati e, alla fine, assicura il colpevole alla giustizia. Ma con attenzione: in una Cena con Delitto nulla è davvero come sembra.

Cena con Delitto è un format di ImprovvisArt. 

Menu della serata:

Antipasto: Listarelle di seppia scottata su gazpacho e pane croccante

Primo: Fusilli avellinesi con zucca, caciocavallo e mandorle tostate

Secondo: Roast-beef di manzo alle erbette e verdurine scottate all'aglio

Dessert: millefoglie croccante alla vaniglia e veli di ananas

Acqua e vino bianco (antipasto), rosato (primo) e rosso (secondo) della cantina Bonsegna

 

 

IMPROVVISART società cooperativa Partita I.V.A.: 04218160754 | Credits: ITC Advisor