Iscriviti alla newsletter | english     

 
 

"Yes but - l'Impro al suo bivio", il nuovo libro di Omar Galvan

 

Yes but – il nuovo libro di Omar Galvan

Edizioni Ergot, prodotto da Improvvisart.

Collana: I colori dell’improvvisazione

Pagine: 32

Isbn: 9788899189075

Prezzo: € 6,00

Improvvisart presenta il nuovo libro di Omar Argentino Galván. In questo breve testo troverete parole e considerazioni dedicate all’Improvvisazione Teatrale, un’analisi completa, molteplici spunti di riflessione, ma soprattutto molti bivi. A ciascuno di noi scegliere quale strada imboccare. Buona impro e buona lettura

Omar Argentino Galvan è improvvisatore freelance, globetrotter. Ha scritto un manuale di Impro (“Dal Salto al volo”). Ha fatto un giro al mondo nel 2017.  Ha lavorato in cinque continenti, trentasei paesi. Ha forgiato una sua poetica propria, particolare e riconoscibile. Costruisci ponti tra gente e gruppi d'Impro.

Per prenotare le copie scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e saranno comunicati gli estremi per il pagamento e le relative spese di spedizione.

 
 

Aperitivo con Delitto al Museo Civico di Lavello domenica 16 giugno

 

Aperitivo con Delitto

Domenica 16 giugno - ore 19:30

Forentum Ritrovato – Museo civico, via Cavour – Lavello (Potenza)

Contributo spettacolo Aperitivo: adulti € 15,00 - ragazzi fino a 15 anni € 10,00

www.improvvisart.com

Domenica 16 giugno Improvvisart invita il pubblico ad un nuovo appuntamento da brivido con l’Aperitivo con Delitto, un divertente e appassionante gioco di ruolo che coinvolgerà tutti i presenti in una serata all'insegna del giallo in un luogo d’eccezione: il Museo Civico Forentum Ritrovato di Lavello (Potenza).

Gustare un aperitivo non è mai stato così rischioso!
Aperitivo con Delitto di Improvvisart è un format-spettacolo interattivo che si svolge completamente davanti agli occhi degli invitati. Un divertente e appassionante gioco di ruolo coinvolgerà i presenti in una serata all'insegna del giallo.
All’inizio dell’evento, ad un momento concordato, si spegneranno le luci e gli attori entreranno in scena: ci sarà la scena del crimine da osservare e interpretare, foto segnaletiche dei sospettati, un
commissario che in stile FBI racconterà una strana storia analizzando le prove e le misteriose coincidenze che hanno portato i sospettati alle “accuse”.
Partirà una vera e propria indagine in stile “Blu Notte” che avrà i presenti come protagonisti. Grazie alle incursioni teatrali, un divertente e accattivante show interattivo coinvolgerà tutti in
un’indagine appassionante. Tutto può accadere in questo aperitivo e tanti enigmi saranno da
risolvere grazie all'ingegno, al lavoro di gruppo, alle abilità investigative di ciascuno dei presenti.
Aperitivo con delitto... non il solito aperitivo!

Aperitivo con Delitto è un format originale di Improvvisart realizzato con gli attori della Scuola Nazionale di Improvvisazione Teatrale di Lecce.

 
 

Cena con Delitto "Un delitto stellare" venerdì 21 giugno presso Porto Ausonio Street Garden a Torre San Giovanni

 

Cena con delitto “Un delitto stellare”

Venerdì 21 giugno - ore 21:00
Porto Ausonio, viale Japigia 35 – Torre San Giovanni (Le)
Per info su menu, costi e prenotazione obbligatoria: al 333.9753981 Evento con posti limitati.

www.improvvisart.com

Venerdì 21 giugno Improvvisart invita il pubblico ad una nuova Cena con Delitto presso Porto Ausonio di Torre San Giovanni: “Un delitto stellare”, un inedito appuntamento con il crimine, una storia ricca di Intrecci e relazioni. Cosa si nasconde dietro un ristorante di successo? Fantasia degli chef e cortesia del personale di sala? Scelta oculata delle materie prime e cura estrema dell’ambiente? Marketing originale e moderno? E cosa accade quando questo equilibrio viene rotto dalla visita di un famoso critico gastronomico?

All'inizio della serata tutto sembra tranquillo e allegro, fino a quando un terribile omicidio avviene proprio davanti a tutti i commensali, lasciandoli senza fiato. Da quel momento gli attori di Improvvisart, all’inizio mischiati tra i clienti o al personale addetto al servizio, diventano i principali indiziati. Ogni tavolo diventa un'equipe di investigatori che ha il compito di risolvere il misterioso caso, tra una portata e l'altra. Enigmi, menzogne, misteri, doppi giochi, tradimenti e colpi di scena. Il pubblico mette alla prova l'intuito, segue le piste, raccoglie le prove, interroga gli indiziati e, alla fine, assicura il colpevole alla giustizia. Ma con attenzione: in una Cena con Delitto nulla è davvero come sembra.

Presto tutti i dettagli sul menu e costo.

Cena con Delitto è un format di ImprovvisArt.

 
 

A Cena con la Duchessa, banchetto rinascimentale con le incursioni teatrali in abiti d'epoca il 7 e 8 giugno a Castrignano de' Greci

 

A Cena con la Duchessa – banchetto Rinascimentale

Venerdì 7 e sabato 8 giugno – ore 20:30

Palazzo Baronale De Gualtieriis – Castrignano de’ Greci

Ingresso biglietto singolo 60 euro

Ingresso per gruppi superiori a quattro persone 55euro

Ingresso per bambini e ragazzi età sotto i diciotto anni 38 euro

Info e prevendite: 320 7619280/ https://www.beecode.it/c/a-cena-con-la-duchessa-2019#tariffe

www.improvvisart.com

Il 7 e 8 giugno la il Castello “addormentato” de Gualtieris a Castrignano de’ Greci si risveglia: fiaccole e candelieri illuminano le possenti mura per una notte spettacolare con le magiche atmosfere del Rinascimento.

Varcato il castello compaiono giullari e mangiafuoco che accolgono all’ingresso l’arrivo di Duchi, Duchesse, Baroni e Conti, titoli che per l’occasione sono attribuiti a ciascun commensale. Nel castello il filo del tempo si riavvolge, ogni partecipante riceve una busta con tanto di sigillo in cera lacca della Duchessa e scopre la sua identità di nobile salentino. Ogni ospite è invitato a indossare un dettaglio della moda del tempo - il mantello per gli uomini e la gorgiera per le donne e a lavarsi le mani nelle anfore di terra cotta con acqua odorosa da cui cadono petali di rose, sorrette dagli scalchi come accadeva nel Medioevo e nel Rinascimento e poi saranno guidati al tavolo. A cena vi è la riproposizione di un banchetto storico, si celebra il matrimonio tra Nicola de Gualtieris e Porzia Paladini: quattro portate ispirate al manuale di cucina rinascimentale di Bartolomeo Scappi, cuoco segreto di Papa Pio V, realizzate con le eccellenze enogastronomiche pugliesi e presidi Slow Food regionali. Si cena gourmet con la Chef Sara Latagliata e ad ogni portata si abbina un vino diverso delle aziende del territorio, servito dai Sommelier dell’Ais di Lecce trasformati per l’occasione in Coppieri e Bottiglieri, mentre gli studenti dell’IPSEO di Otranto e Santa Cesarea Terme sono i piccoli cuochi e i servitori in costume, guidati dai professionisti della sala Chiostro dei Domenicani che danno vita al grande teatro della tavola. Gli attori di Improvvisart accoglieranno gli ospiti con gli attori in abiti d’epoca, che racconteranno del castello, delle sue storie e dei suoi aneddoti, della cucina dell’epoca e delle prelibatezze che verranno servite durante la serata. Inoltre, durante la serata, gli attori delizieranno il pubblico con piccoli momenti dedicati all’Improvvisazione Teatrale. 

 

Il Menu della serata:

Servizio di credenza:

Pasticcio ripieno di rape nostrane con brisauoli di carne di maiale e salsa di capo di latte

Vino abbinato: Rose, Rosato Negroamaro Salentino IGP, Claudio Quarta Vignolo

Servizio di cucina:

Sapor Giallo di suo sapore di grano cotto con canestrato e pere di più sorte

Vino abbinato: Calavento, Malvasia del Salento IGT, Conti Zecca

Servizio di cucina:

Guancia di testa di latte di vitella cotta in vino con herbucce servita con fagiolini allessati

Vino abbinato: Neroamaro di Terra D’Otranto, Rosso Doc 2017, Baia di Uluzzo, Bonsegna

Servizio di cucina:

melangola fredda con zuccaro e cannella sopra

vino abbinato: Moscatello Selvatico Passito, Salento IGT, Castello Monaci

 

 
 

Spettacoli di fine corso della Scuola Improvvisart di Lecce sabato 25 e domenica 26 maggio alle Manifatture Knos a Lecce

 

Spettacoli fine corso allievi della Scuola Improvvisart di Lecce

Sabato 25 e domenica 26 maggio – Ore 20:30

Manifatture Knos, via Vecchia Frigole 36 - Lecce

Ingresso € 6,00 a serata. Info e prenotazioni al 328.7686080. Evento con posti limitati.

www.improvvisart.com

Sabato 25 e domenica 26 maggio, a partire dalle ore 20:30, presso le Manifatture Knos, arrivano gli spettacoli di fine corso degli allievi della Scuola Improvvisart di Lecce.

Finiti i corsi 2018/2019 della Scuola Nazionale di Improvvisazione Teatrale di Lecce, gli allievi si accingono a salire sul palco per un grande evento tra teatro, festa e divertimento. Le Manifatture Knos ospiteranno i circa 60 allievi dei primi, secondo, terzo anno e compagnia Junior, che si esibiranno senza copione, senza scenografia, senza costumi, presentati e coadiuvati da Susanna Cantelmo della Scuola Verba Volant di Roma e Paolo Paticchio, Fabio Musci e Francesco Mauro della Scuola di Lecce. L’evento rappresenta un’occasione di condivisione del lavoro svolto durante tutto l'anno e, soprattutto, un momento che permette agli allievi di sperimentarsi sul palco, senza perdere mai di vista l’obiettivo: divertirsi. Il pubblico, sorpreso e deliziato, avrà il compito di assegnare i temi delle performances, gli stili e tutti gli input che verranno di volta in volta richiesti. Gerché gli allievi saranno così malleabili da trasformare gli input in vere e proprie performance.

La Scuola Nazionale di Improvvisazione Teatrale si sviluppa in un corso triennale, con l’obiettivo finale di fornire gli strumenti che rendano l’allievo/attore più consapevole della propria presenza scenica, delle proprie scelte e delle proprie emozioni, e di formare attori improvvisatori che siano in grado di partecipare a spettacoli ed eventi basati sull’Improvvisazione Teatrale.
Il progetto rientra nelle attività "Improvviva e le periferie" finanziato dal Comune di Lecce, ADISU Puglia ed ha come partner l'Associazione Professionale Nazionale Improteatro.

 

 
 

"ImproTales - Fiabe improvvisate" domenica 19 maggio alla Masseria Tagliatelle a Lecce

 

Improtales, spettacolo di Improvvisazione Teatrale per bambini e adulti

Domenica 19 maggio alle ore 11:00

Masseria Tagliatelle, via del Ninfeo, Lecce.

Ingresso gratuito.

www.improvvisart.com

 

Improvvisart presenta "ImproTales - Fiabe Improvvisate", spettacolo di Improvvisazione Teatrale per bambini e adulti con gli attori della Compagnia Improvvisart di Lecce.

Domenica 19 maggio la splendida cornice della Masseria Tagliatelle ospita il format nato per il giovane pubblico. Quattro famosi scrittori di fiabe si sono riuniti e sono disperati perchè hanno perso la fantasia e non riescono più a scrivere nuove storie. Hanno con sè solo un vecchio quaderno con le pagine bianche, una valigia con all'interno qualche strano oggetto, due piccole sedie. Ad un certo punto, i quattro protagonisti dello spettacolo hanno un'idea: farsi aiutare dai bambini presenti in sala che, grazie alla loro fantasia e creatività, inventeranno assieme agli scrittori/attori nuovi racconti inediti, emozionanti, divertenti e magici! Nasceranno così, dagli spunti richiesti dagli attori al pubblico, nuove storie e nuove favole. Uno spettacolo estemporaneo sempre diverso, perchè creato sul momento grazie alla fusione tra attori che improvvisano e giovane pubblico che suggerirà i luoghi in cui ambientare le storie, i protagonisti delle stesse, le epoche storiche in cui si svolgono i fatti e tanti altri spunti che saranno richiesti di volta in volta proprio durante lo spettacolo. Uno spettacolo coinvolgente ed entusiasmante che stimola la fantasia e la creatività del giovane pubblico attraverso l'interazione con gli attori in un crescendo di emozioni che coinvolgerà tutti i piccoli spettatori. 

Lo spettacolo è inserito all’interno della manifestazione "Il Giardino delle Delizie", a cura del gruppo La Cava delle Fate e dell'associazione CAViE. Al termine dello spettacolo ci saranno le seguenti attività:
- Ore 12.00 piantumazione del frutteto di comunità: il gruppo La Cava delle Fate, l'associazione CAViE e i bambini dell'Atelièr di progettazione urbana di Masseria Tagliatelle invitano il quartiere e la cittadinanza alla piantumazione nel Parco di un piccolo frutteto di comunità, con frutti antichi e minori del Salento;
- Ore 13.30 pranzo condiviso nella corte: tagliatellata (ebbene sì!) nella corte e racconti di comunità.

Il "Punto Racconto", allestito in masseria, sarà pronto ad accogliere le suggestioni del pubblico sulle attività svolte in questi mesi e i racconti di chi ha la masseria e il parco nel proprio vissuto personale.

 
 

"Un viaggio nel tempo" nel Parco Archeologico di Soleto sabato 11 maggio 

 

Un viaggio nel tempo – visita teatralizzata dell’area archeologica di Soleto

Sabato 11 maggio – ore 11:30

Area Archeologica di Soleto. L'ingresso è su via Fra Giuseppe Ghezzi angolo via Giuseppe Ungaretti.

Ingresso gratuito. Prenotazione obbligatoria inviando un’email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., specificando il numero dei partecipanti, entro venerdi 10 maggio alle ore 18.

www.improvvisart.com

La Cooperativa Improvvisart invita il pubblico ad “Un viaggio nel tempo”, visita teatralizzata dell’area archeologica di Soleto, inserita all’interno del progetto "Riti e devozioni nel Salento dall'antichità classica alle origini del Cristianesimo”, finanziato grazie al Programma Straordinario 2018 in Materia di Cultura e Spettacolo della Regione Puglia.

Sabato 11 maggio gli attori di Improvvisart faranno rivivere alcuni personaggi messapici che hanno abitato la zona del Parco Archeologico Messapico di Soleto, tutti in abiti d’epoca, portando i visitatori alla scoperta delle bellezze di un luogo del passato, delle sue storie e dei suoi aneddoti. Vere e proprie incursioni teatrali sorprenderanno i presenti e grazie all'interazione possibile con gli attori stessi, il pubblico potrà vivere l'esperienza della visita teatralizzata in maniera attiva e partecipativa. Un'esperienza di visita diffusa che, grazie alla versatilità degli attori, è concepita sia per un pubblico di adulti, che di bambini.

L'iniziativa è un'attività di Edutainment, una formula anglosassone che coniuga apprendimento e intrattenimento, storia, arte e teatralizzazione. Il suo successo risiede nel mescolare spettacolo teatrale e visita guidata in senso stretto, creando una trama che racconta indirettamente la storia del luogo (museo, centro storico, sito o territorio) che si intende valorizzare e dei personaggi storici che ne hanno determinato le vicende. Il valore aggiunto è l’utilizzo dello spettacolo come formula e linguaggio per far dialogare pubblico, storia e beni culturali.

IMPROVVISART società cooperativa Partita I.V.A.: 04218160754 | Credits: ITC Advisor