Iscriviti alla newsletter | english     

“La più grande abilità di un improvvisatore è la sua capacità di ispirare la fantasia del suo partner” 

Keith Johnstone

 

 

La scuola

Improvvisart è l'unica sede pugliese della S.N.I.T. (Scuola Nazionale Improvvisazione Teatrale), con corsi di primo, secondo, terzo anno e di specializzazione. 
La scuola è ufficialmente affiliata ad Improteatro, Associazione Nazionale di Improvvisazione Teatrale il cui scopo principale è di promuovere il teatro e in particolare l'Improvvisazione teatrale in tutte le sue forme come disciplina peculiare e caratteristica, sia a livello di spettacolo, sia di formazione. La Scuola Nazionale di Improvvisazione Teatrale si sviluppa in un corso triennale, con l’obiettivo finale di fornire quegli strumenti che rendano l’allievo/attore più consapevole della propria presenza scenica, delle proprie scelte e delle proprie emozioni e che siano in grado di partecipare a spettacoli ed eventi basati sull’Improvvisazione Teatrale.

L’arte dell’improvvisazione deriva dai teatranti greci, dai buffoni medievali, dai saltimbanchi, dalle maschere della commedia dell’arte. Fantasia e creatività sono le sue caratteristiche primarie.
 Non esiste né testo né sipario, tutto avviene sulla nuda scena che diviene il foglio di carta su cui scrivere una nuova storia, scritta e interpretata nello stesso momento.
 L'Improvvisazione Teatrale, infatti, è una forma di teatro dove gli attori non seguono un copione definito, ma recitano improvvisando. Essa comporta sempre una forte interazione con il pubblico. 

Obiettivi dei corsi nei tre anni sono:

- Ricerca della spontaneità.

- Tecniche di base dell’Improvvisazione Teatrale che stimolino l’ascolto, la creatività, la capacità di comunicare e di interagire con gli altri.

- Presenza scenica.

- Costruzione di storie.

- Schemi per monologhi e improvvisazione collettive.

- Creazionedel personaggio.

- Ruolo, Status, Emozione, Stato d'animo.

- Drammaturgia attoriale.

- Approfondimento di tecniche teatrali.

- Studio di categorie.

- Protagonista e Antagonista (Dualismo Buono-Cattivo, Giorno-Notte, Più-Meno).

- Approccio ai maggiori format di Improvvisazione Teatrale nazionali e internazionali.

 

Improjunior – L’Improvvisazione Teatrale per bambini e ragazzi

La metodologia dell’improvvisazione permette ai bambini e ai ragazzi di esplorare universi incredibili attraverso aspetti socio-pedagogici e teatrali. L’improvvisazione ha poche semplici regole, ma fondamentali: l’ascolto, l’attenzione, la disponibilità alle proposte degli altri e alla creazione collettiva. Queste sono le principali tappe del percorso formativo. L’acquisizione di codici di lavoro e di linguaggio comuni serve per arrivare a realizzare scene teatrali improvvisate, utilizzando in maniera costruttiva ogni tipo di stimolo dato.
Obiettivo primario del percorso è lo sviluppo delle capacità espressive e aggregative dei ragazzi tramite l’utilizzo di tecniche teatrali, in particolare attraverso esercizi di improvvisazione, al fine di confrontarsi coi processi emozionali, con la propria espressività verbale e corporea, facendo emergere la creatività personale.
Fondamentale per l’allievo è lo sviluppo della capacità di costruire e/o trasformare storie, intrecci, personaggi e di sperimentare le strade percorribili in qualsiasi momento dell’atto creativo attraverso:

- Uso della voce

- Stimolo, ricerca e sviluppo dei meccanismi creativi sia attraverso la parola, più legata alla mente e alla razionalità, sia attraverso il corpo più istintivo e profondo

- Ricerca e costruzione del personaggio

- Analisi delle strutture e degli schemi di base dell’improvvisazione

- Creazione collettiva, sviluppo narrativo e drammaturgico dell’improvvisazione

Workshop extra 

Improvvisart nel corso dell'anno organizza workshop extra aperti ad improvvisatori, attori professionisti o ad attori in formazione su specifici argomenti, con maestri italiani e internazionali.
In questi anni Improvvisart ha ospitato docenti che hanno formato gli allievi su specifici aspetti inerenti l'Improvvisazione teatrale, la trance mask, il clown, il soundpainting, il teatro contemporaneo, ma anche esperti che hanno portato la propria esperienza per l'organizzazione di un evento artistico, la comunicazione in campo teatrale, il teatro sociale, il teatro sensoriale, l'edutainment.
Se vuoi partecipare ed essere aggiornato sui prossimi appuntamenti formativi extra, iscriviti alla newsletter

IMPROVVISART società cooperativa Partita I.V.A.: 04218160754 | Credits: ITC Advisor