"Un viaggio nel tempo - Lecce magica e segreta" - visita guidata teatralizzata in notturna nel centro storico di Lecce 

Mercoledì 5 agosto – ore 21:00
Punto di incontro Porta Napoli – Lecce. La visita durerà circa un’ora e trenta minuti.
Ingresso 20€ (spettacolo + degustazione). Prenotazione obbligatoria al 3936785314.
Posti limitati. Massimo 25 partecipanti a gruppo.
E’ richiesto il possesso della mascherina. L’evento si realizzerà rispettando la normativa vigente. L'evento non si realizzerà in caso di pioggia.

Crusi Viaggi presenta “Un viaggio nel tempo – Lecce segreta e magica” la speciale visita-spettacolo ideata e realizzata da Improvvisart. Tra i vicoli del centro storico di Lecce, gli attori di Improvvisart faranno rivivere alcuni dei più importanti personaggi storici che hanno abitato la città, tutti in abiti d’epoca, e condurranno i visitatori alla scoperta delle bellezze di un luogo d’eccellenza, delle sue storie e dei suoi aneddoti. In una suggestiva passeggiata tra i vicoli nascosti e silenziosi della bellissima città di Lecce, in cui si respira un'atmosfera verace e genuina, spirituale ed esoterica, accompagnati da una guida turistica, dialogheremo con antichi abitanti del luogo, che ci racconteranno vicende ed aneddoti sorprendenti. Lo sapete, ad esempio, dove si trova quella che fu la prima loggia massonica leccese? Venite a scoprirlo.  Vere e proprie incursioni teatrali sorprenderanno i presenti e, grazie all'interazione possibile con gli attori stessi, il pubblico potrà vivere l'esperienza della visita di Lecce in maniera attiva e partecipativa. Un'esperienza di visita diffusa che, grazie alla versatilità degli attori, è concepita sia per un pubblico di adulti, che di bambini. Il percorso di visita comprende una degustazione di prodotti tipici salentini.
“Un viaggio del tempo” è una produzione originale di Improvvisart, società cooperativa di Lecce che si occupa dal 2009 della realizzazione di percorsi teatralizzati interattivi con gli attori della propria compagnia. L'iniziativa è un'attività di Edutainment, una formula anglosassone che coniuga apprendimento e intrattenimento, storia, arte e teatralizzazione. Il suo successo risiede nel mescolare spettacolo teatrale e visita guidata in senso stretto, creando una trama che racconta indirettamente la storia del luogo (museo, centro storico, sito o territorio) che si intende valorizzare e dei personaggi storici che ne hanno determinato le vicende. Il valore aggiunto sta nel fatto che l’edutainment usa lo spettacolo come formula e linguaggio per far dialogare pubblico, storia e beni culturali.

Condividi

"Imprò, la sfida di Improvvisazione Teatrale" venerdì 31 luglio a Castrignano de' Greci

“Imprò – la sfida spettacolo”, spettacolo di Improvvisazione Teatrale
31 luglio 2020 - ore 21:00
Palazzo Baronale De Gualtieriis – Castrignano de’ Greci
Ingresso € 5. Evento con posti limitati. Info e prenotazioni al 3287686080.   

Improvvisart presenta “Imprò – la sfida spettacolo”, lo spettacolo di Improvvisazione Teatrale più giocato in Italia. L’iniziativa è realizzata all’interno del progetto “Periferie al centro”, l’intervento di inclusione culturale e sociale della Regione Puglia – Assessorato all'Industria turistica e culturale e Assessorato al Bilancio e programmazione unitaria, Politiche Giovanili, Sport per tutti e coordinato dal Teatro Pubblico Pugliese. L’evento è patrocinato dal Comune di Castrignano de’ Greci.

Venerdì 31 luglio (ore 21 - ingresso 5€) nel suggestivo chiostro del Palazzo Baronale De Gualtieriis, andrà in scena la sfida di Improvvisazione Teatrale più amata in Italia, in cui gli attori della Compagnia Improvvisart si sfideranno a colpi di game e risate, dando vita ad uno spettacolo unico e irripetibile. Nella sfida teatrale, che si svolgerà senza copione, scenografie e costumi, si darà vita a storie magiche, divertenti, poetiche, esilaranti, surreali. Imprò ha una cornice fresca e dinamica, un notaio puntiglioso, un brillante presentatore e massima interazione con il pubblico. E’ uno spettacolo intenso e sorprendente, frizzante e divertente, un vero concentrato di energia. Dopo aver chiesto al pubblico i titoli delle storie da mettere in scena, i luoghi in cui ambientarli o addirittura i personaggi che saranno i protagonisti, le due agguerrite squadre si sfideranno a suon di risate per accaparrarsi il favore del pubblico, che al termine di ogni game esprimerà il proprio voto. Gli attori improvviseranno su temi, generi teatrali, categorie letterarie e cinematografiche, alternando momenti di risate e divertimento ad attimi di pura poesia. Sul palco si prenderà spunto dall’attualità, dalla televisione, dal teatro, si potrà chiedere ai giocAttori di improvvisare in rima, senza l’uso delle parole, alla maniera di Shakespeare, Pirandello, Tarantino, Tinto Brass, in stile western, giapponese, e tanto altro ancora.
Il numero dei partecipanti è limitato la disponibilità sarà fino ad esaurimento posti. Al momento della prenotazione è richiesto di indicare il numero di persone, il nome, cognome e numero di telefono di ognuna di esse per la compilazione del registro delle presenze e se congiunti. E’ consentito pagare esclusivamente in contanti e per facilitare le operazioni di ingresso consigliamo al pubblico di avere l’importo esatto del costo del biglietto. E’ richiesto l’accesso obbligatoriamente con mascherina e verranno messi a disposizione i dispositivi per la sanificazione delle mani.

Condividi

"Un viaggio nel tempo" - visita guidata teatralizzata in notturna nel centro storico di Lecce

Mercoledì 29 luglio – ore 21:00.
La visita durerà circa un’ora e trenta minuti.
Punto di incontro Porta Napoli – Lecce
Ingresso 18€ (spettacolo + degustazione).
Prenotazione obbligatoria al 3936785314.
Posti limitati. Massimo 25 partecipanti a gruppo.
E’ richiesto il possesso della mascherina. L’evento si realizzerà rispettando la normativa vigente. L'evento non si realizzerà in caso di pioggia.

Mercoledì 29 luglio Crusi Viaggi presenta “Un viaggio nel tempo” la speciale visita-spettacolo ideata e realizzata da Improvvisart. Tra i vicoli del centro storico di Lecce, gli attori di Improvvisart faranno rivivere alcuni dei più importanti personaggi storici che hanno abitato la città, tutti in abiti d’epoca, e condurranno i visitatori alla scoperta delle bellezze di un luogo d’eccellenza, delle sue storie e dei suoi aneddoti. In una suggestiva passeggiata tra stradine e piazze, antichi palazzi e corti della bellissima città di Lecce, accompagnati da una guida turistica, incontreremo una donna del ‘900, custode di aneddoti e segreti, un prestigioso architetto medievale e addirittura Sant’Oronzo!
Vere e proprie incursioni teatrali sorprenderanno i presenti e, grazie all'interazione possibile con gli attori stessi, il pubblico potrà vivere l'esperienza della visita di Lecce in maniera attiva e partecipativa. Un'esperienza di visita diffusa che, grazie alla versatilità degli attori, è concepita sia per un pubblico di adulti, che di bambini.
Il percorso di visita comprende una degustazione di prodotti tipici salentini.

“Un viaggio del tempo” è una produzione originale di Improvvisart, società cooperativa di Lecce che si occupa dal 2009 della realizzazione di percorsi teatralizzati interattivi con gli attori della propria compagnia. L'iniziativa è un'attività di Edutainment, una formula anglosassone che coniuga apprendimento e intrattenimento, storia, arte e teatralizzazione.
Il suo successo risiede nel mescolare spettacolo teatrale e visita guidata in senso stretto, creando una trama che racconta indirettamente la storia del luogo (museo, centro storico, sito o territorio) che si intende valorizzare e dei personaggi storici che ne hanno determinato le vicende. Il valore aggiunto sta nel fatto che l’edutainment usa lo spettacolo come formula e linguaggio per far dialogare pubblico, storia e beni culturali.

Condividi

"Catch Imprò", il Fight Club dell'Improvvisazione Teatrale venerdì 24 luglio alla Masseria Ospitale

Catch Imprò – il Fight Club dell’improvvisazione teatrale
Venerdì 24 luglio – ore 21:00
Masseria Ospitale, S.P. 131 Per T.rre Chianca Km. 4, 5 Loc. 
Ingresso € 8,00. Info e prenotazione obbligatoria al 328.7686080. E’ richiesto l’accesso obbligatoriamente con mascherina (che verrà utilizzata negli spazi comuni e potrà essere tolta una volta accomodati). www.improvvisart.com  

Venerdì 24 luglio presso la Masseria Ospitale, Improvvisart presenta, il Catch Imprò, lo spettacolo di Improvvisazione Teatrale più trasgressivo ed estremo durante il quale gli attori si sfideranno a colpi di game e risate in un ring clandestino, dando vita ad uno spettacolo unico e irripetibile.
Come in Fight Club, l'identità delle squadre e degli attori sono segrete e verranno rivelate solo la sera stessa dello spettacolo: assisterete ad una sfida teatrale estrema, fomentata e diretta da uno spietato arbitro, un master crudele che proporrà giochi di improvvisazione oltre ogni limite, con la complicità del pubblico.
Una sola equipe si aggiudicherà la vittoria finale e il titolo di campioni. Il ritmo frenetico e l'assenza di regole sono le caratteristiche principali che fanno del Catch Imprò lo spettacolo più energetico, imprevedibile e coinvolgente dell'Improvvisazione Teatrale.
Durante l’evento sarà attivo il bar e il servizio di Merenderia messo a disposizione da Masseria Ospitale: un menù snello dall'aperitivo fino a cena, dalla frisa alla parmigiana, dalla focaccia alle polpette. Anche Piatti vegetariani e vegani.
Il numero dei posti a sedere è limitato e la disponibilità sarà fino ad esaurimento posti. E’ consentito pagare esclusivamente in contanti e per facilitare le operazioni di ingresso consigliamo al pubblico di avere l’importo esatto del costo del biglietto. E’ richiesto l’accesso obbligatoriamente con mascherina (che verrà utilizzata negli spazi comuni e potrà essere tolta una volta accomodati) e verranno messi a disposizione i vari dispositivi per la sanificazione delle mani. All’arrivo, il pubblico sarà accompagnato ai propri posti a sedere, sistemati in anticipo secondo le norme di distanziamento sociale in vigore.

Condividi

"Un viaggio nel tempo" - visita teatralizzata in notturna sabato 18 luglio al Museo Ferroviario di Puglia

“Un viaggio nel tempo” al Museo Ferroviario di Puglia
Sabato 18 luglio 2020. Turni di visita: ore 20:00 / 21:00 / 22:00. Massimo 25 partecipanti a turno.
Museo Ferroviario di Puglia, via Codacci Pisanelli, 3 – Lecce
Ingresso € 8. Bambini dai 6 ai 10 anni € 4. Gratis fino ai 6 anni.  Posti limitati.
Prenotazione obbligatoria al 3287686080. 

Improvvisart e A.I.S.A.F invitano il pubblico al Museo Ferroviario di Puglia per una visita teatralizzata unica nel suo genere perché realizzate in notturna: gli attori racconteranno la vita e le vicende di tanti nuovi personaggi in abiti d'epoca, ambientati negli anni ’30, ’50 e ’70 . L’iniziativa è realizzata all’interno del progetto “Periferie al centro”, l’intervento di inclusione culturale e sociale della Regione Puglia – Assessorato all'Industria turistica e culturale e Assessorato al Bilancio e programmazione unitaria, Politiche Giovanili, Sport per tutti e coordinato dal Teatro Pubblico Pugliese.
Sabato 18 luglio Improvvisart guiderà i visitatori in una speciale visita diffusa molto particolare: un'esperienza unica vissuta di sera, tra antichi locomotori e carrozze passeggeri, con tanti nuovi personaggi di una volta che prenderanno vita davanti agli occhi di tutti.
Gli attori di Improvvisart porteranno alla luce il periodo storico tra il 1930 e il 1970, diventeranno affabili ferrovieri e allegri macchinisti, puntuali operai e laboriose tabacchine che, in abiti d'epoca, condurranno alla scoperta del Museo, delle sue storie, dei suoi aneddoti e dei suoi treni. Sarà l'occasione giusta per vedere dal vivo la locomotiva a vapore 316 FSE del 1913, rotabile che riveste un’importanza notevole per la storia ferroviaria del territorio in quanto unica superstite del suo gruppo e unica macchina ancora esistente del parco locomotive della Società per le Ferrovie Salentine. Ma non solo. All’interno del Museo si potranno ammirare altre vecchie e maestose locomotive, tra cui la prima locomotiva elettrica a corrente continua delle Ferrovie dello Stato che poi ha fatto la storia del trasporto ferroviario in Italia, la prima "Littorina" delle Ferrovie Sud Est, i rotabili della storica Manifattura Tabacchi di Lecce, altri veicoli d'epoca e il Treno Storico "Salento Express", tutti visitabili e alcuni di essi adibiti a sale espositive. Il Museo ospita, inoltre, ricostruzioni degli ambienti della stazione con in mostra oggetti un tempo utilizzati dai ferrovieri e plastici di stazioni italiane, americane e del Salento, il tutto curato da AISAF - Associazione Ionico Salentina Amici delle Ferrovie. Un modo interattivo e moderno di visitare il Museo Ferroviario, una visita/spettacolo che è adatta a tutte le età e farà conoscere in maniera diretta ed efficace la storia del Salento, un luogo dove si può respirare aria di viaggi e rivivere la gioventù dei nonni. Il numero dei partecipanti è limitato la disponibilità sarà fino ad esaurimento posti.
Al momento della prenotazione è richiesto di indicare il numero di persone, il nome, cognome e numero di telefono di ognuna di esse per la compilazione del registro delle presenze e se congiunti. E’ consentito pagare esclusivamente in contanti e per facilitare le operazioni di ingresso consigliamo al pubblico di avere l’importo esatto del costo del biglietto. E’ richiesto l’accesso obbligatoriamente con mascherina e verranno messi a disposizione i dispositivi per la sanificazione delle mani.

Condividi

Impro Factor - sfida di Improvvisazione Teatrale sabato 4 e domenica 5 luglio ad Aradeo

Improfactor – la grande sfida di Improvvisazione Teatrale
Sabato 4 e domenica 5 luglio 2020 - Ore 21
Anfiteatro Pino Zimba di Aradeo.
Si accederà dall'ingresso di Viale Nicola Frigino.
Ingresso gratuito. I posti a disposizione sono 100 pertanto si potrà accedere ESCLUSIVAMENTE su prenotazione chiamando il numero 3283149259.
Distanziamento sociale e uso delle mascherine sono OBBLIGATORI

Sabato 4 e domenica 5 luglio, a partire dalle ore 21, presso l’Anfiteatro Pino Zimba di Aradeo, arriva Improvvisart con “Improfactor – la grande sfida di Improvvisazione Teatrale”, spettacolo con gli attori di Improvvisart.
Dopo più di dieci anni di esperienza nel favoloso mondo dell’Improvvisazione Teatrale, la compagnia Improvvisart presenta “ImproFactor”, grande show che riunisce in sé il meglio dei più celebri format internazionali di sfida teatrale.
“Improfactor” è una sfida teatrale piena di spettacolarità, con una cornice frizzante e divertente, tre attori distanziati che si sfideranno tra loro, un brillante presentatore/giudice, un musicista dal vivo e massima interazione con il pubblico. Lo spettacolo vedrà coinvolti gli attori di Improvvisart che si sfideranno, a suon di risate, in uno show frizzante e divertente, in cui si darà vita a storie magiche, divertenti, poetiche, esilaranti, surreali: sarà una gara al migliore improvvisatore, che dovrà esibirsi parlando in rima, in dialetto, alla maniera di Shakespeare, cantando, etc, cercando di accaparrarsi il favore del pubblico che, votando tramite applauso, deciderà il vincitore, cioè chi avrà l’ImproFactor.
Gli attori improvviseranno su temi, generi teatrali, categorie letterarie e cinematografiche, alternando momenti di risate e divertimento ad attimi di pura poesia.
Lo spettacolo è inserito all’interno della manifestazione “Festa Estate Aradeina 2020: contagiamoci di sorrisi”, organizzata dal Comune di Aradeo, in collaborazione con Teatro Pubblico Pugliese.

Ad aiutare nel flusso e controllo la Protezione civile, la Misericordia e La Polizia Locale di Aradeo.

Condividi

"Improvvisart goes to London"

Improvvisart e la Fast Learning School di Londra presentano la Summer School di Improvvisazione Teatrale in lingua inglese, rivolta agli allievi di Improvvisart, per migliorare la conoscenza della lingua tramite esercizi, improvvisazioni, parole ed espressioni che renderanno il loro inglese più fresco e spontaneo.
L’ insegnante sarà Mr. MOJO, docente qualificato di inglese per stranieri, teatro e improvvisazione.
I partecipanti saranno suddivisi in due corsi (base e intermedio) in base al livello di conoscenza della lingua.
Enjoy!

Condividi