Compagnia


Il gruppo di attori nasce e si forma nel 2009 lavorando con i migliori insegnanti di Improvvisazione teatrale in Italia e partecipando a stage, workshop e festival nazionali e internazionali. 
Dopo aver completato percorso triennale presso la SNIT, Scuola Nazionale Improvvisazione Teatrale a Lecce, la compagnia prosegue la propria formazione con un percorso didattico continuo di specializzazione sull'improvvisazione teatrale condotto da improvvisatori e registi professionisti nazionali (S. Cantelmo, A. Cassoni, G. Budini, T. Storti, M. Ceccovecchi, etc.) e internazionali (O. Galvan, D. Ingold, Will Luera, Patty Style, Randy Dixon, etc.), sul teatro contemporaneo con l'attore e regista Fabrizio Saccomanno, di educazione vocale con l'attrice Carla Guido, di Trance Mask con Simone Tani e Romain Abasq, di clown con Ian Algie.

Ad oggi, Improvvisart ha all’attivo oltre quattrocento spettacoli di improvvisazione teatrale (tra cui “IMPRO'”, “Catch Imprò”, “Harold”, Theatresprts), format teatrali originali site-specific per la valorizzazione dei beni culturali, di teatro sociale per la valorizzazione della memoria tra cui “Un viaggio nel tempo”.
Dal 2012 porta in scena il format originale di Improvvisazione Teatrale “Improgames” e lo spettacolo nazionale “Imprò” con all'attivo oltre settanta repliche. 
La compagnia vince nel 2014 il torneo nazionale di improvvisazione teatrale “Quinta Tinta League” a Torino ed è in finale nell'edizione 2015 del Campionato Nazionale di Improvvisazione promosso da Improteatro, partecipa su RAI1 a tutta la stagione dell programma “ImprovvisamenteRai”, torneo nazionale in diretta TV, arrivando in finale e mette in scena “Coincidenze”, la prima long form di Improvvisazione Teatrale pugliese con la regia di M. Attanasio (Voci&Progetti - PG).
Nel 2016 mette in scena in prima regionale “Flow”, long form di improvvisazione teatrale con la regia di S. Cantelmo (Verba Volant – Roma) e affianca al lavoro sull'improvvisazione un percorso di studio sui testi di Harold Pinter mettendo in scena a luglio “Le stanze di Pinter”, spettacolo con la regia di Fabrizio Saccomanno.
Nel 2017 mette in scena la commedia musicale improvvisata “Comedians”, spettacolo originale prodotto da Improvvisart con la regia di Alessandro Cassoni e Susanna Cantelmo. Nello stesso anno produce Impro Full Monty, spettacolo di improvvisazione teatrale dissacrante ispirato al film Full Monty.
Nel 2018 una nuova produzione inedita va in scena ed è “Finalmente tutti assieme” con la regia di Susanna Cantelmo, mentre nel 2019 è la volta della produzione inedita “Prospettive di viaggio”, spettacolo di teatro contemporaneo di improvvisazione con la regia di Gianluca Budini (Teatro Terra di Nessuno – Ancona).